Navigation

Vertice UE: si parla di rifugiati, Schengen e sicurezza

Ad Amsterdam prende il via la riunione organizzata dalla presidenza olandese, ora in carica

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 gennaio 2016

I Minsitri dell'Interno europei si sono riuniti lunedì mattina ad Amsterdam per la riunione organizzata dalla presidenza olandese, una riunione "informale" e senza ordine del giorno. Da discutere però temi di capitale importanza, come la minaccia del terrorismo di matrice jihadista, la crisi migratoria e lo spazio Schengen.

A rappresentare la Svizzera, in assenza di Simonetta Sommaruga, ci sarà il segretario di stato per la migrazione Mario Gattiker.

Martedì toccherà ai Ministri della giustizia, e si discuterà di cyberciminalità e della possibilità di creare creazione un database condiviso sugli antecedenti giudiziari dei cittadini non europei.

Altri sviluppi

Partecipa alla discussione!

I contributi devono rispettare le nostre condizioni di utilizzazione.
Ordina per

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

I migliori articoli della settimana

Restate aggiornati/e con i migliori articoli di TVS tvsvizzera.it su un'ampia varietà di argomenti, direttamente nella vostra casella di posta elettronica.

Settimanale

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.