Navigation

Siria, le truppe russe si ritirano

Rimarranno un migliaio di soldati per presidiare le due basi di Latakia, effettuare voli di ricognizione, e bombardare le postazioni dello Stato islamico

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 marzo 2016 - 14:54

Il ritiro delle truppe russe in Siria è iniziato e sta riaccendendo le speranze che i colloqui di pace in corso a Ginevra possano avere un'evoluzione positiva.

Ciò accade proprio nel giorno dell'anniversario della guerra civile siriana, iniziata 5 anni fa con le prime manifestazioni di piazza contro il presidente Assad.

Partecipa alla discussione!

I contributi devono rispettare le nostre condizioni di utilizzazione.
Ordina per

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

Scoprite ogni settimana i nostri servizi più interessanti.

Iscrivitevi ora per ricevere gratuitamente i nostri migliori articoli nella vostra casella di posta elettronica.

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.