Navigation

Siria, "saremo a Ginevra, ma non per negoziare"

Così l'opposizione siriana ha annunciato l'arrivo della sua delegazione nella città svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 gennaio 2016 - 14:45

Venerdì sono cominciati i colloqui. L'inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria ha già incontrato la delegazione governativa ed ora attende di incontrare quella dell'opposizione.

I colloqui potrebbero proseguire, incentrandosi sulla possibilità di instaurare una transizione politica che porti al superamento del regime di Assad, il cui destino sarà un altro difficile nodo da sciogliere. Per questo, si prevede che i colloqui dureranno sei mesi, con diverse pause tra una sessione e l'altra

Partecipa alla discussione!

I contributi devono rispettare le nostre condizioni di utilizzazione.
Ordina per

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

Scoprite ogni settimana i nostri servizi più interessanti.

Iscrivitevi ora per ricevere gratuitamente i nostri migliori articoli nella vostra casella di posta elettronica.

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.