Navigation

Cina e USA tornano a parlarsi

Contenuto esterno

Il presidente cinese Xi Jinping ha avuto venerdì mattina una conversazione telefonica con il suo omologo americano Joe Biden. Xi ha fra l'altro affermato che la politica americana sulla Cina ha portato a "gravi difficoltà nei legami bilaterali", con impatto sul mondo intero. Lo riferisce l'agenzia ufficiale Xinhua.

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 settembre 2021 - 14:16
tvsvizzera.it/fra con Keystone-ATS

Nel colloquio telefonico, il presidente cinese ha detto che "quando Cina e Stati Uniti lavoreranno insieme, entrambi i paesi e il mondo intero ne trarranno beneficio". Al contrario, ha riferito l'agenzia Xinhua, "entrambi i Paesi e il mondo intero soffriranno se Cina e Stati Uniti si affrontano". I

Xi, che ha "ricevuto una telefonata dal suo omologo statunitense" Biden, ha rilevato che la Cina e gli Stati Uniti sono, rispettivamente, il più grande Paese in via di sviluppo e il più grande Paese sviluppato, sottolineando che se gestiscono bene la loro relazione questo potrà avere un impatto sul futuro del mondo ed è una questione del secolo a cui i due i Paesi devono fornire una buona risposta.

Sulla base del rispetto delle reciproche preoccupazioni principali e della corretta gestione delle differenze, le parti "possono continuare il loro impegno e dialogo per promuovere il coordinamento e la cooperazione su cambiamenti climatici, risposta al Covid-19 e ripresa economica, nonché sui principali temi regionali".
 

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

Scoprite ogni settimana i nostri servizi più interessanti.

Iscrivitevi ora per ricevere gratuitamente i nostri migliori articoli nella vostra casella di posta elettronica.

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.