Navigation

Il canale europeo Arte parla italiano

Documentari, storia, scienze, mostre, tantissima musica, inchieste e magazine. Dopo il francese, tedesco, inglese, spagnolo e polacco, Arte, il più importante canale culturale europeo, debutta anche in italiano.

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 ottobre 2018 - 17:53
tvsvizzera.it/fra con RSI
Contenuto esterno


Arte in italiano, versione sottotitolata, darà al via oggi, mercoledì, all'offerta gratuita in streaming video delle sue oltre 400 ore di programmi, 300 di concerti e spettacoli più una cinquantina di serate d'Opera dal vivo l'anno.

Una selezione di programmi sarà disponibile anche sul sito della Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, mentre Arte in italiano ospiterà alcuni programmi della RSI.

''Non sarà un canale elitario, ma culturale - racconta il presidente Peter Boudgoust - con tutte le interpretazioni della cultura, dall'Opera al pop o rock. Vogliamo condividere la cultura senza indice puntato, né club esclusivi. Offrendo uno sguardo oltre la superficie, dietro le quinte, per mostrare come si muove il mondo. E' nostro compito lottare per le diversità europee, permettendo l'accesso a culture che non si conoscono''. 

Fondata nel 1991 da Francia e Germania come rete televisiva e online di servizio pubblico (fruibile su tutti gli schermi mobili e nelle tv collegate a internet), con 10 ore di nuovi programmi sottotitolati a settimana, da Arte Reportage con approfondimenti sull'attualità al magazine Metropolis, con l'ingresso dell'italiano ora Arte raggiungerà il 70% di tutti gli europei nella loro lingua madre. Oltre la metà dei programmi (85% dei quali di origine europea grazie ad accordi con 9 emittenti) sarà accessibile anche nel resto del mondo. 



Partecipa alla discussione!

I contributi devono rispettare le nostre condizioni di utilizzazione.
Ordina per

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

Scoprite ogni settimana i nostri servizi più interessanti.

Iscrivitevi ora per ricevere gratuitamente i nostri migliori articoli nella vostra casella di posta elettronica.

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.