Navigation

Referendum, gli umori degli italiani in Svizzera a confronto

Intervista doppia ai parlamentari residenti nella Confederazione Claudio Micheloni e Alessio Tacconi, opposti sulla riforma costituzionale su cui si vota il 4 dicembre

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 dicembre 2016

A pochi giorni dall'appuntamento referendario del 4 dicembre resta alta la tensione tra i fronti che si contrappongono sulla riforma costituzionale promossa dal Governo Renzi. I sondaggi delle scorse settimane davano in vantaggio i no ma resta alto il numero degli indecisi. E la polemica ha investito anche il voto degli italiani all'estero che si esercita per posta e che secondo alcuni osservatori potrebbe spostare di alcuni punti percentuali l'esito del referendum costituzionale.

C'è infatti chi ha ricordato i brogli emersi nel corso delle elezioni politiche del 2008 e nelle ultime ore sono state criticate le esibizioni sui social media delle schede compilate da parte di personaggi famosi che hanno votato nelle rappresentanze consolari.

Altri sviluppi

E per tastare gli umori di questa componente non del tutto trascurabile del corpo elettorale italiano abbiamo interpellato due parlamentari eletti nella circoscrizione Europa e residenti in Svizzera: il senatore Claudio Micheloni, Presidente del Comitato per le Questioni degli Italiani all'Estero di Palazzo Madama, che si oppone alla riforma e il deputato Alessio Tacconi, Comitato "Basta un Sì" Svizzera.

Link:

-il testo della riforma corstituzionaleLink esterno

-le slide esemplificative sulla riformaLink esterno

-la riforma in sintesiLink esterno

-l'iter di approvazione della riformaLink esterno

-le ragioni del SìLink esterno

-le ragioni del NoLink esterno

Partecipa alla discussione!

I contributi devono rispettare le nostre condizioni di utilizzazione.
Ordina per

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

I migliori articoli della settimana

Restate aggiornati/e con i migliori articoli di TVS tvsvizzera.it su un'ampia varietà di argomenti, direttamente nella vostra casella di posta elettronica.

Settimanale

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.