Navigation

Non c'è Pasqua senza uovo di cioccolato

Un'abitudine che è entrata nella tradizione popolare come la colomba e i coniglietti di cioccolato. Viaggio sul confine per conoscere le preferenze di italiani e svizzeri

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 aprile 2015 - 14:58

Uovo di cioccolato o colomba tradizionale? Coniglietto o uovo con sorpresa? Non sono certamente domande fondamentali. Eppure a ogni Pasqua quasi tutti noi siamo confrontati con questi "dilemmi" culinari. Poi si fa presto a dire che non sbagliare per i bambini si punta su coniglietti e uovo con sorpresa mentre per gli adulti meglio la tradizionale colomba o l'uovo "svizzero" (quello con le mezzo uovo di cioccolato e la parte superiore coperta di praline)... Vediamo dunque come si festeggia la Pasqua al di qua e al di là del confine italo-svizzero e soprattutto scopriamo cos'è la specialità che va per la maggiore.

Partecipa alla discussione!

I contributi devono rispettare le nostre condizioni di utilizzazione.
Ordina per

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

Scoprite ogni settimana i nostri servizi più interessanti.

Iscrivitevi ora per ricevere gratuitamente i nostri migliori articoli nella vostra casella di posta elettronica.

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.