Navigation

Prigozhin è in Bielorussia

Contenuto esterno

Il leader del gruppo Wagner Yevgeny Prigozhin è in Bielorussia: la sua presenza nel Paese è stata confermata dal presidente Alexander Lukashenko, che ha anche fornito nuovi dettagli sul suo ruolo di mediatore tra i mercenari e Mosca. "La cosa più pericolosa non era la situazione", ha detto Lukashenko, "ma come questa avrebbe potuto svilupparsi. Mi sono anche reso conto che Putin stava per prendere una decisione molto dura nei loro confronti". Stando a Lukashenko, durante la rivolta di sabato il capo della Wagner non aveva alcuna intenzione di parlare con Mosca. Trovare un canale di comunicazione sarebbe stato possibile solo grazie a Minsk.

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 giugno 2023 - 21:15

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

Scoprite ogni settimana i nostri servizi più interessanti.

Iscrivitevi ora per ricevere gratuitamente i nostri migliori articoli nella vostra casella di posta elettronica.

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.