Navigation

Bibì e Bibò all'Expó

Bibi e Bibo all'Expo rsi

Manuale di sopravvivenza (?) all’Expo for dummies

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 maggio 2015 - 12:10

Istruzioni. Prendere una coppia di turisti svizzeri qualunque, catapultarli improvvisamente senza alcuna preparazione preventiva all'Esposizione Mondiale, stare a vedere "L'effetto che fa" (cit.).

Questo lo spunto per il reportage che due prodi inviati di tvsvizzera.it, Bibì (lei) e Bibò (lui) tenteranno di portare a termine incolumi la prossima settimana. Vivere l'Expo come veri turisti: senza preparazione, senza preconcetti, ma con molta curiosità, e raccontare l'esperienza usando, oltre al nostro sito, i mezzi che tutti usano oggi: FacebookLink esterno, TwitterLink esterno, InstagramLink esterno.

Il tutto, però, con il solido (anche se magari poco visibile) filo conduttore, della garanzia giornalistica.

Bibì (Monica Santoro) e Bibò (Gino Ceschina) realizzeranno (o periranno nel tentativo) un diario quotidiano su tre giorni sia "in diretta" sui social, sia "a posteriori" con degli articoli quotidiani sul sito. Un diario che ha l'ambizione di diventare una mini-guida for dummies all'expo. Un mini-elenco di alcune delle cose da fare (e forse ancor più da non fare) se si decide di visitare la mega esposizione milanese.

Altri sviluppi

È finita o non è finita, sta Expo? È cara o a buon mercato? Affollata o deserta? Bella o brutta?

Bibì e Bibò vi diranno la loro da lunedì 11 a mercoledi 13 maggio.

Stay tuned.

Segui @00spencerLink esterno

Partecipa alla discussione!

I contributi devono rispettare le nostre condizioni di utilizzazione.
Ordina per

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

Scoprite ogni settimana i nostri servizi più interessanti.

Iscrivitevi ora per ricevere gratuitamente i nostri migliori articoli nella vostra casella di posta elettronica.

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.